Manutenzione Piscine come mantenere pulita l'acqua

Manutenzione Piscine le regole da seguire per un'acqua pulita

Ogni tipo di piscina, con qualsiasi sistema sia costruita, è un ambiente chiuso riempito d’acqua, quindi la corretta manutenzione delle piscine è importantissima. Per mantenere l’acqua pulita, trasparente e sana occorre attenersi a regole precise.

  • la piscina deve essere munita di un sistema di depurazione che sia adeguato per la grandezza della vasca
  • per avere l’acqua sempre pulita occorre anche un trattamento chimico che può essere eseguito manualmente o automaticamente
  • per la pulizia del fondo della piscina è indispensabile un aspiratore subacqueo

PULITORI AUTOMATICI

Grazie a questi accessori la pulizia e manutenzione del fondo non è più un problema. Hanno eliminato la fastidiosa incombenza della pulizia manuale.
Sul mercato si trovano sia elettronici che meccanici. I modelli più sofisticati sono autoprogrammabili e telecomandabili.
Il costo del pulitore automatico dipende soprattutto dalle funzioni installate.
Nella pagina accessori per piscine, ulteriori informazioni sui vari accessori.

robot pulitore automatico per piscina Dolphin M600
  • fare sempre attenzione alle alghe in sospensione. Controllare spesso il valore del pH ( se necessario correggerlo ) in quanto le alghe consumano l’anidride carbonica contenuta nell’acqua rendendola rapidamente alcalina
  • si consiglia l’uso di coperture per piscina che proteggano la vasca da foglie e impurità, e dalla dispersione di calore. Sono utili soprattutto per proteggere eventuali cadute di bambini e animali

COPERTURE A TAPPARELLA PER PISCINA

Questo tipo di copertura protegge la vasca da foglie, polvere e intemperie preservando il calore dell’acqua.
Le tapparelle per piscina sono anche avvolgibili, e ubicate all’estremità della vasca.
Infine possono essere a scomparsa ed inserite al momento della realizzazione dell’impianto.
Le coperture sono spesso anche calpestabili.

MANUTENZIONE PISCINE: I SERVIZI OFFERTI DALLE AZIENDE SPECIALIZZATE

È bene ricordare che esistono anche aziende specializzate nella manutenzione della piscina e che offrono un servizio di assistenza programmato ( assistenza e pulizia stagionale ). Spesso sono le stesse aziende che realizzano l’impianto ad offrire questo tipo di servizio
Questi servizi si occupano di:

  • riavvio e messa in funzione della piscina per l’inizio della stagione estiva
  • controllo dell’impianto filtrante ( che dovrà essere perfettamente funzionante visto la sua importanza )
  • pulizia della vasca e del prefiltro
  • fornitura e dosaggio di prodotti chimici e verifica dei parametri dell’acqua ( l’operazione è normalmente eseguita ogni 15 giorni )
  • rimozione della copertura invernale ( nel caso esista )
  • verifica funzionamento pulitori automatici e centraline
  • inoltre, forniscono ricambi, accessori, prodotti specifici e soluzioni per il trattamento dell’acqua della piscina

Quindi la soluzione migliore, per la manutenzione della piscina, è rivolgersi ad aziende specializzate.

Devi cambiare la tua vecchia piscina fuori terra e non sai quale scegliere?
Vuoi installare in giardino una piscina di grandi ma non hai ancora le idee chiare?
Una piscina fuori terra, a struttura rigida, morbida oppure in legno?
Ricordiamo che le piscine fuori terra sono la soluzione migliore dal punto di vista dei costi di manutenzione e della facilità di installazione.
Infine, terminata la stagione è possibile ripiegarla in attesa della prossima estate.

Questi i riferimenti delle immagini presenti nella pagina.
Partendo dall’alto:

  • Il pulitore automatico per piscina, il robot Dolphin M600, è un prodotto Maytronics
  • La copertura a tapparella per piscina è un prodotto dell’azienda RivieraPool
  • La piscina fuori terra è un prodotto Bestway